Digitale… qualcosa non torna

Partiamo da tre riferimenti, naturalmente reperiti online: I cittadini e le nuove tecnologie Si tratta di una interessante sintesi delle rilevazioni effettuate dall’ISTAT, relative all’anno 2014, in merito all’uso di strumenti appartenenti alle cosiddette nuove tecnologie da parte dei cittadini italiani. L’edizione del 2015 del World Insurance Report-studio di Capgemini e Efma- basato su dati provenienti…

Il Governo Italiano ignora l’esistenza degli Intermediari Assicurativi diversi dagli Agenti. La superficialità del DdL sulla concorrenza.

Consiglio dei Ministri del 20 febbraio 2015   DISEGNO DI LEGGE CONCORRENZA Articolo 1 (Finalità) 1. La presente legge interviene a rimuovere ostacoli regolatori all’apertura dei mercati, a promuovere lo sviluppo della concorrenza e a garantire la tutela dei consumatori, anche in applicazione dei princìpi del diritto dell’Unione europea in materia di libera circolazione, concorrenza e apertura dei mercati, nonché…

Le Imprese di Assicurazione saranno capaci di misurare e gestire i propri rischi?

Consiglio dei Ministri n. 49 – 10 Febbraio 2015   ASSICURA ZIONE E RIASSICURAZIONE Attuazione di direttiva europea in materia di accesso ed esercizio delle attività di assicurazione e riassicurazione (decreto legislativo – esame preliminare) Su proposta del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e del Ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, il Consiglio ha approvato in…

Solvency II. Ancora troppe le paure per gli Intermediari.

Solvency II: obiettivi e principi OBIETTIVI:  Migliorare l’integrazione del mercato unico europeo delle assicurazioni  Migliorare la tutela degli assicurati  Potenziare la competitività dell’industria assicurativa europea  Promuovere una “migliore regolamentazione”  Miglioramento della gestione del rischio  Armonizzazione  Coerenza intersettoriale  Convergenza internazionale (IASB, IAIS, IAA)  Trasparenza PRINCIPI:  Visione…

PIÙ DIGITALE, INTEGRAZIONI E MENO PREMI. ECCO PERCHÈ ANCHE LE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONI RIDUCONO L’ORGANICO.

Per chi non l’avesse ancora voluto accettare sono ormai definitivamente crollati anche gli ultimi bastioni di quei miti, figli di un passato non poi così tanto remoto, che individuavano nelle banche e nelle compagnie di assicurazioni la terra promessa del posto fisso, con indiscutibile stabilità di numeri occupazionali e risultati. Un tempo le contrazioni di ricavi…

“PREMIO” O “RISARCIMENTO”? ANCORA TANTA CONFUSIONE TRA MEDIA E SITI ISTITUZIONALI.

Sono rimasto decisamente sorpreso nell’ascoltare che persino il noto e quanto mai apprezzato giornalista, vicedirettore della Stampa, Massimo Gramellini, durante il suo editoriale nella trasmissione RAI  “Che fuori tempo che fa” dello scorso 24 gennaio 2015, (per i più pigri la traccia della registrazione inizia alle 21.44.54 del link) sia incorso nel clamoroso errore di usare il termine “premio” anzichè “risarcimento”, a proposito del suo…

Perchè gli Agenti di Assicurazione si ostinano ancora a contrastare il progresso tecnologico?

dal sito di di SNA Channel Arriva l’APP per l’assistenza in caso di incidenti stradali. Genialloyd apre la breccia verso l’assenza sistematica del “fattore umano”  MILANO – Si smaterializza persino l’assistenza tecnica in ambito assicurativo, in un processo tecnologico che sembra oramai destinato a non avere più bisogno del fattore umano. Un esempio: la nuova…