I nuovi premi vita di agosto pubblicati dall’ANIA

ANIAL’ANIA ha reso disponibile sul proprio sito il riepilogo della nuova produzione delle Polizze Vita-Settore Individuale.

cliccare qui per scaricare il documento completo ANIA-trends con le informazioni dettagliate

Il Mese di Agosto non è certamente indicativo in quanto tale, ma è comunque una occasione per traguardare quanto è stato prodotto nei primi otto mesi dell’anno. Il ritorno dei risparmiatori allo strumento assicurativo è, come tutti sappiamo bene, un tentativo di rifugiarsi verso strumenti più sicuri di quelli finanziari del passato, per tentare anche di ottenere un rendimento che superi quelli, ormai vicini allo zero, dei titoli di stato.

Come sempre l’esame individuale dei dettagli delle tabelle riportate dall’ANIA viene lasciato all’interesse del singolo lettore, senza però rinunciare ad evidenziare la distribuzione, per canale distributivo, della nuova produzione vita da Gennaio a Agosto.

  • Agenzie in appalto                        9,8%
  • Agenzie in economia                    2,4%
  • Sportelli Bancari e Postali      66,8%
  • Promotori Finanziari                 14,1%
  • Altre forme (inclusi Broker)      0,1%
  • Imprese UE-LPS                              6,9%

Sono ancora i canali di acquisizione finanziaria, risparmio gestito e banche, a guidare i numeri della raccolta. Maggiore aggressività nella vendita, migliore vocazione nel risparmio, migrazione da strumenti precedenti, possono essere i primi superficiali marcatori di una tendenza del mercato del Settore Vita.

Certamente l’intermediario tradizionale per elezione, l’Agente di Assicurazione, è relegato dietro volumi marginali. Analisi maggiormente approfondite sarebbero certamente utili per comprendere la logica delle cifre, ma la evidenza dei risultati porta a una unica frettolosa conclusione: l’Agente non dispone di uguale numerosità e qualità di contatto con i clienti.

Resta da comprendere se alla consapevolezza di subire questa prevalenza di chi le assicurazioni non le fa come unico mestiere si accompagna una chiara visione su se e come si potrebbero modificare questi numeri.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...