Ancora sul ritorno delle polizze poliennali: Vincenzo Cirasola e il Movimento ” Coraggio di Cambiare”.

PostaRitengo dovuta la segnalazione  dellaLettera aperta di Vincenzo Cirasola sul “ripristino delle polizze poliennali, inviata a Assinews che la pubblica sul proprio sito web.

Vincenzo Cirasola (Presidente provinciale dello Sna di Bologna e Presidente del Gruppo Agenti delle Generali) è il promotore, con Carla Barin (Presidente provinciale del Sindacato Nazionale Agenti di Roma), del Movimento di Opinione “Coraggio di Cambiare“, all’interno dello SNA.

Basterebbero  questi pochi passaggi per far capire quanto accorato sia l’appello ai colleghi che alla categoria tutta per incitare ad abbandonare immobilismo e rassegnazione, come unica reazione alla reintroduzione dei contratti poliennali.

…nel mercato italiano un’autentica tariffa per le polizze retail non è mai esistita e che gli sconti (dal 10% al 50%) si sono sempre usati, come appunto avviene in altri settori merceologici…

…Con l’introduzione della nuova legge, ovviamente, l’autonomia agenziale sugli sconti sarà discriminata a secondo della durata e conseguentemente molti intermediari, per non perdere alcuni contratti, saranno costretti a fare durate poliennali, applicando, casomai, quello stesso sconto che fino ad oggi erano autorizzati ad usare anche per le polizze annuali….

…Le compagnie, invece, di fatto, andranno a pregiudicare, in modo indiretto lo sviluppo del plurimandato ed indebolire la forza contrattuale dell’agente che aveva deciso di rimanere in monomandato….

Anche questo blog ha naturalmente dedicato un precedente post a questo importante e inopportuno provvedimento legislativo.

La vittoria del fronte delle compagnie ha evidentemente beneficiato di una capacità di influenza, in termini di lobbing spendibile presso le Istituzioni, migliore e più efficace di quella degli Intermediari.

Intermediari che non hanno ancora trovato la forza e coesione necessaria per rappresentarsi con maggiore autorevolezza.

Personalmente ritengo ancora essenziale che agenti e broker, oltre le rispettive sigle e ruoli, compattino monoliticamente una rappresentatività degli Intermediari indiscutibile,  capace di contrapporsi e argomentare, senza lamenti e recriminazioni frazionate.

Gli Intermediari sono tutti coloro i quali, perchè iscritti al RUI nelle Sezioni A e B, sanno di essere la piattaforma portante della distribuzione assicurativa nazionale. Non nel nome di una inesistente corporazione, ma nell’interesse bilanciato della credibilità collettiva della propria professione verso i clienti consumatori.

Facciano presto gli Intermediari, perchè sul versante delle compagnie non solo di reintroduzione dei contratti poliennali si parla e si fa!

Altri cambiamenti,  apparentemente di poco conto, stanno decollando, e certamente non a favore di migliori e più facili orizzonti di intermediazione.

Un pensiero su “Ancora sul ritorno delle polizze poliennali: Vincenzo Cirasola e il Movimento ” Coraggio di Cambiare”.

  1. Pingback: Il definitivo ritorno delle polizze poliennali – Atto Senato n. 1195-B « RISK MANAGEMENT – Il primo blog sul RM in Italia.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...