Commerzbank apre allo Stato.

Una per tutte la notizia riportata da RaiNews24 sui nuovi sviluppi del futuro di Commezbank in Germania, che vede entrare lo Stato nel capitale con una quota del 25%.

E’ la prima nazionalizzazione bancaria avvenuta in Germania sin dall’inizio della crisi del settore del credito.
La banca tedesca ha richiesto e ottenuto una nuova iniezione di denaro governativo per circa 10 mld di euro, proprio mentre sta tentando di portare avanti l’operazione di acquisizione della Dresdner Bank da Allianz.

Allianz vedrà in questo modo diluire ulteriormente la propria partecipazione nel nuovo soggetto bancario quando la fusione con Dresdner sarà ultimata. Allianz è contemporaneamente  impegnata a gestire le conseguenze del coinvolgimento di due fondi della sua controllata francese AGF nel tracollo Madoff.

Ancora una volta la imprevedibilità dei mercati finanziari, ormai apparentemente incapaci di esprimere attendibili strumenti di controllo e previsione, e le inevitabili ricadute anche sul comparto assicurativo.

Ancora una volta la pericolosa inopportunità dell’asse banca e assicurazioni, se poi costringe l’assicuratore a ripiegare su sè stesso e sui propri risultati.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...