Allianz accelera sulla cessione di Dresdner Bank

E’ di ieri il comunicato di Allianz con il quale si annuncia una improvvisa accelerazione dei tempi precedentemente deliberati, per la cessione dell’intero pacchetto a Commerz della ex controllata Dresdner Bank.

Con un anticipo quindi di circa nove mesi rispetto alla tempificazione precedentemente approvata dalle due società, Commerzbank entrerà in possesso del 100% del pacchetto Dresdner.

Allianz si libera quindi con grande anticipo della sua partecipazione, in quella avventura bancaria che ha segnato con cifre pesantemente in rosso i bilanci dell’assicuratore di Monaco.

La motivazione della decisione fornita da Allianz , che dovrà essere definitivamente autorizzata sia dai rispettivi Supervisory Board che dalle Autorità di sorveglianza e Antitrust del proprio Paese, va nella direzione di garantire una migliore snellezza delle decisioni della nuova Commerzbank.

“Il contesto degli attuali mercati finaziari, la necessità di favorire una rapida integrazione delle risorse umane sottostanti alla operazione e di consolidare nella nuova realtà il comune portafoglio clienti” vengono sottolineate positivamente da Michael Diekmann, CEO di Allianz SE.

Allianz porterà quindi più rapidamente nelle sua casse il prezzo in contanti della transazione, diventando contemporaneamente detentore del 18,4% delle azioni,anzichè del 30% come stabilito dal patto  originario di cessione, della nuova importante banca retail tedesca.

Personalmente ritengo questa azione molto significativa, attraverso la quale bank acquisisce una totale indipendenza decisionale, utile se non addirittura necessaria per valutare e accogliere con altrettanta rapidità eventuali possibilità di cessione, totale o parziale, dell’istituto e senza il vincolo di un creditore residuo come Allianz.

Se questo fosse vero sarebbero altrettanto possibili le recenti voci di interesse da parte di protagonisti dei mercati finanziari asiatici verso l’operatore bancario di Francoforte.

Tutti gli altri dettagli dell’operazione descritti nel comunicato ufficiale di Allianz sono ricavabili cliccando su questo collegamento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...